Cassazione: spiare continuamente i vicini configura il reato di molestie alle persone

08.08.2011 11:18

 

(21/04/2011)Corte di cassazione - Sez. V Penale - Sentenza 15 aprile 2011 n. 15450

 

Lo ha stabilito la Corte di cassazione che, ha confermato la condanna, inflitta dal Tribunale di Pordenone, alla pena di euro 600 di ammenda per molestie nei confronti di un uomo di 43enne di Pordenone per ” avere in più occasioni arrecato molestie ai coniugi suoi vicini di casa, posizionandosi su di un terrazzo posto a brevissima distanza dall'appartamento abitato dai predetti, scrutando in continuazione all'interno di esso, che aveva cinque finestre prospicienti su detto terrazzo , in tal modo costringendo le parti offese a tirare i tendaggi ed ad accendere la luce anche in pieno giorno per proteggersi dalla sua intrusione; per avere altresì fatto gesti con la bocca e con le mani a titolo beffardo, in tal modo arrecando fastidio alle parti offese, da lui altresì apostrofate con frasi irridenti, sghignazzi e fischi, quando erano da lui incontrate sulle scale dell'edificio ovvero sulla pubblica via.”
 

CondominioWeb.com

Contatti

Studio Vasini snc - Amministrazioni Condominiali, Immobiliari, Servizi e Consulenze c/Terzi

studiovasini@gmail.com

Via Mar Tirreno, 46
47814 Bellaria-Igea Marina (RN)
www.studiovasini.it

Orari Ufficio:
08:30-12:30 - 14:30-18:30
CHIUSO IL MERCOLEDI'

Rag. Raffaello e Dott. Marco
Telefono 0541.344651
Telefono 0541.345574
Telefax 0541.344777

Cellulare (+39) 380.7891757
Cellulare (+39) 346.9852347

Cerca nel sito

Foto usata sotto licenza Creative Commons da Fraser Mummery  Studio Vasini snc di Vasini Raffaello e Vasini Marco - © 2010 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode