Deve essere rigettata la domanda di rimborso delle spese di manutenzione se il Condominio non ha predisposto alcun elenco delle spese e dei criteri di riparto

31.03.2010 09:59

(29/03/2010)

Trib. Chieti Sentenza del 24 marzo 2009

Deve essere rigettata la domanda di rimborso delle spese di manutenzione ordinaria e straordinaria, se all'esito dell'istruttoria risulti che non vi sia mai stata da parte dell'attore formale richiesta di pagamento, con specificazione delle singole spese e dei relativi criteri di riparto.
 
(Nella specie, il Condominio non ha predisposto alcun elenco delle spese e dei criteri di riparto. Inoltre il Condominio non ha specificato, né, tanto meno, ha dimostrato la natura dei danni che sarebbero derivati dalla suddetta condotta illegittima, né, in verità, risulta provato che tale condotta abbia avuto frequenza e modalità tali da arrecare un apprezzabile pregiudizio ai condomini. D'altra parte, ai convenuti non possono essere imputati i danni che si assumono prodotti dal passaggio di una autobotte per lo spurgo del loro pozzo nero, poiché nessuno dei testi ha detto di avere assistito al transito del veicolo in questione sulla strada contestata)

Contatti

Studio Vasini snc - Amministrazioni Condominiali, Immobiliari, Servizi e Consulenze c/Terzi

studiovasini@gmail.com

Via Mar Tirreno, 46
47814 Bellaria-Igea Marina (RN)
www.studiovasini.it

Orari Ufficio:
08:30-12:30 - 14:30-18:30
CHIUSO IL MERCOLEDI'

Rag. Raffaello e Dott. Marco
Telefono 0541.344651
Telefono 0541.345574
Telefax 0541.344777

Cellulare (+39) 380.7891757
Cellulare (+39) 346.9852347

Cerca nel sito

Foto usata sotto licenza Creative Commons da Fraser Mummery  Studio Vasini snc di Vasini Raffaello e Vasini Marco - © 2010 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode