E' Illegittima l'installazione di un tubo del gas se i due edifici condominiali hanno in comune solo il muro divisorio

22.04.2010 10:38

(14/04/2010)Trib. civ.Cassino, 10 dicembre 2009, n. 1046

Occorre riscontrare l’unitarietà delle strutture portanti e degli impianti essenziali indicati nell’art. 1117 c.c al fine di poter affermare la condominialità tra edifici posti a schiera. Infatti non basta la mera comunione del muro divisorio delle diverse porzioni immobiliari affiancate.
 
(Nella specie è stata asserita l’illegittimità dell’installazione di un tubo del gas, per spregio dell’art. 889 c.c , dato l’assoluta indipendenza dei due alloggi, non aventi in comune, oltre il muro divisorio, né scale, né androni, tanto meno i servizi e le utenze)

Contatti

Studio Vasini snc - Amministrazioni Condominiali, Immobiliari, Servizi e Consulenze c/Terzi

studiovasini@gmail.com

Via Mar Tirreno, 46
47814 Bellaria-Igea Marina (RN)
www.studiovasini.it

Orari Ufficio:
08:30-12:30 - 14:30-18:30
CHIUSO IL MERCOLEDI'

Rag. Raffaello e Dott. Marco
Telefono 0541.344651
Telefono 0541.345574
Telefax 0541.344777

Cellulare (+39) 380.7891757
Cellulare (+39) 346.9852347

Cerca nel sito

Foto usata sotto licenza Creative Commons da Fraser Mummery  Studio Vasini snc di Vasini Raffaello e Vasini Marco - © 2010 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode