Insufficiente isolamento termico del sottotetto, temperature eccessive durante l’estate, responsabilità del condominio

14.05.2010 09:51

 

(27/04/2010)Trib. civ. Milano, sez. XIII, 11 maggio 2009, n. 6256

Appurato il cattivo stato di coibentazione del sottotetto comune dello stabile condominiale, di tale mancato isolamento della copertura risponde, in quanto custode ex art. 2051 c.c., il condominio al quale incombe l'obbligo di adottare tutte le misure necessarie affinché le cose comuni non rechino pregiudizio alcuno e di rimuovere le cause del danno arrecato alle porzioni di proprietà esclusiva di uno dei condomini, salva la prova del fortuito. Mentre, ove sia compromessa l'abitabilità e il godimento del bene, può integrare grave difetto dell'edificio ai fini della responsabilità del costruttore ex art. 1669. (Nel caso di specie a causa dell'insufficiente isolamento termico del sottotetto, un condomino lamentava la presenza di temperature eccessive durante l’estate e notevoli abbassamenti delle stesse durante il periodo invernale).

Contatti

Studio Vasini snc - Amministrazioni Condominiali, Immobiliari, Servizi e Consulenze c/Terzi

studiovasini@gmail.com

Via Mar Tirreno, 46
47814 Bellaria-Igea Marina (RN)
www.studiovasini.it

Orari Ufficio:
08:30-12:30 - 14:30-18:30
CHIUSO IL MERCOLEDI'

Rag. Raffaello e Dott. Marco
Telefono 0541.344651
Telefono 0541.345574
Telefax 0541.344777

Cellulare (+39) 380.7891757
Cellulare (+39) 346.9852347

Cerca nel sito

Foto usata sotto licenza Creative Commons da Fraser Mummery  Studio Vasini snc di Vasini Raffaello e Vasini Marco - © 2010 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode