Responsabilità del locatario. Evento mortale cagionato dalla caduta, sulla pubblica via, di un manubrio dal davanzale della finestra

18.03.2010 17:02

(18/03/2010)

Trib. pen. Foggia, , 12 gennaio 2009, n. 118

La locataria di un immobile deve essere individuata come titolare di una posizione di controllo avente ad oggetto tutti i pericoli scaturenti potenzialmente dall'immobile e dall'azione dei minori presenti nell'abitazione. Tale vincolo di tutela deriva dal rapporto qualificato che l'affittuaria ha con l'immobile locato, nonché dalla condizione della stessa di unica persona maggiorenne all'intero del suo nucleo familiare. In virtù di tali qualità la medesima ha l'obbligo di approntare tutte le cautele atte ad evitare che le fonti di pericolo scaturenti dall'appartamento da lei abitato, sebbene conseguenti alle azioni dei minori, possano provocare danni a terzi. (Nella specie: evento mortale cagionato dalla caduta, sulla pubblica via, di un manubrio dal davanzale della finestra dove era stato maldestramente apposto da un minore per sostenere la serranda rotta della finestra al fine di consentire a luce ed aria di filtrare nella stanza).

Contatti

Studio Vasini snc - Amministrazioni Condominiali, Immobiliari, Servizi e Consulenze c/Terzi

studiovasini@gmail.com

Via Mar Tirreno, 46
47814 Bellaria-Igea Marina (RN)
www.studiovasini.it

Orari Ufficio:
08:30-12:30 - 14:30-18:30
CHIUSO IL MERCOLEDI'

Rag. Raffaello e Dott. Marco
Telefono 0541.344651
Telefono 0541.345574
Telefax 0541.344777

Cellulare (+39) 380.7891757
Cellulare (+39) 346.9852347

Cerca nel sito

Foto usata sotto licenza Creative Commons da Fraser Mummery  Studio Vasini snc di Vasini Raffaello e Vasini Marco - © 2010 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode