Rumori da disco-pub: per la condanna penale è del tutto irrilevante che una serie indeterminata di persone si lamenti effettivamente, essendo sufficiente che la condotta sia in sè idonea ad arrecare disturbo

09.08.2011 18:14

 

(16/05/2011)Cass., Sez. Pen. , sentenza del 26 aprile 2011 n. 16291

 

I Supremi Giudici hanno specificato che il reato di cui all'art. 659 c.p. non richiede alcun superamento di soglie predeterminate, purché la condotta sia idonea ad arrecare disturbo ad una serie indeterminata di persone. E' del tutto irrilevante che una serie indeterminata di persone si sia lamentata effettivamente, essendo sufficiente che la condotta sia in sè idonea ad arrecare disturbo.
 
Nella specie il proprietario di un disco-pub ubicato sotto un condominio densamente abitato e senza le necessarie licenze è stato condannato per il reato previsto dall'art. 659, primo comma, c.p. a causa di emissioni di rumori (musica ad alto volume) al di fuori degli orari consentiti.
 

CondominioWeb.com

Contatti

Studio Vasini snc - Amministrazioni Condominiali, Immobiliari, Servizi e Consulenze c/Terzi

studiovasini@gmail.com

Via Mar Tirreno, 46
47814 Bellaria-Igea Marina (RN)
www.studiovasini.it

Orari Ufficio:
08:30-12:30 - 14:30-18:30
CHIUSO IL MERCOLEDI'

Rag. Raffaello e Dott. Marco
Telefono 0541.344651
Telefono 0541.345574
Telefax 0541.344777

Cellulare (+39) 380.7891757
Cellulare (+39) 346.9852347

Cerca nel sito

Foto usata sotto licenza Creative Commons da Fraser Mummery  Studio Vasini snc di Vasini Raffaello e Vasini Marco - © 2010 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode