Come il proprietario anche il conduttore può opporsi alle delibere che limitano i suoi diritti sui beni comuni

30.11.2011 18:06

(26/09/2011)Tribunale di Roma, Sez. V, sentenza del 10/03/2011 n. 5179

Il conduttore, cui è consentito trarre dalla cosa locata tutte le utilità inerenti al suo normale godimento escluse solamente quelle espressamente vietate dal contratto, può utilizzare le parti comuni dell'edificio condominiale ove è sito l'immobile locatogli con eguale contenuto ed eguali modalità del potere di utilizzazione spettante al proprietario. Da ciò consegue che il conduttore ben può opporre le delibere che comprimano o neghino un suo diritto sul bene comune.
 
Nella spece il giudice ha annullato la delibera dell’assemblea con cui si era deciso di non permettere al conduttore di un appartamento sito al piano seminterrato e con ingresso indipendente di posizionare un citofono all'esterno del cancello d'ingresso dello stabile e di poter utilizzare anche il vialetto d’accesso all’edificio condominiale.
 

CondominioWeb.com

Contatti

Studio Vasini snc - Amministrazioni Condominiali, Immobiliari, Servizi e Consulenze c/Terzi

studiovasini@gmail.com

Via Mar Tirreno, 46
47814 Bellaria-Igea Marina (RN)
www.studiovasini.it

Orari Ufficio:
08:30-12:30 - 14:30-18:30
CHIUSO IL MERCOLEDI'

Rag. Raffaello e Dott. Marco
Telefono 0541.344651
Telefono 0541.345574
Telefax 0541.344777

Cellulare (+39) 380.7891757
Cellulare (+39) 346.9852347

Cerca nel sito

Foto usata sotto licenza Creative Commons da Fraser Mummery  Studio Vasini snc di Vasini Raffaello e Vasini Marco - © 2010 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode