Inottemperanza all'ordine del giudice di tenere al guinzaglio i cani quando circolano nelle parti comuni del condominio.

11.01.2012 17:37

(01/12/2011)Tribunale Penale di Nola, sentenza del 28 gennaio 2011

Non integra reato la condotta da parte di un condomino che continua a far circolare liberamente i suoi cani senza utilizzare il guinzaglio non ottemperando, di conseguenza, all’ Ordine del giudice civile, di tenere al guinzaglio i propri cani ogni qual volta detti animali vengano fatti circolare o stazionare nelle parti ed aree comuni del condominio.
 
Per il Giudice si tratta, infatti, di mero comportamento omissivo: è principio pacifico che la condotta di elusione non può essere integrata da un mero comportamento omissivo - e quindi dal semplice rifiuto di dare attuazione al provvedimento o comunque dalla mera inerzia dell’obbligato – ma è necessario un comportamento attivo del soggetto agente volto ad impedire o, quanto meno, a rendere difficile il risultato concreto cui tende il provvedimento giudiziale.
 

CondominioWeb.com

Contatti

Studio Vasini snc - Amministrazioni Condominiali, Immobiliari, Servizi e Consulenze c/Terzi

studiovasini@gmail.com

Via Mar Tirreno, 46
47814 Bellaria-Igea Marina (RN)
www.studiovasini.it

Orari Ufficio:
08:30-12:30 - 14:30-18:30
CHIUSO IL MERCOLEDI'

Rag. Raffaello e Dott. Marco
Telefono 0541.344651
Telefono 0541.345574
Telefax 0541.344777

Cellulare (+39) 380.7891757
Cellulare (+39) 346.9852347

Cerca nel sito

Foto usata sotto licenza Creative Commons da Fraser Mummery  Studio Vasini snc di Vasini Raffaello e Vasini Marco - © 2010 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode