Rapporti di vicinato: 'Vaffa' si può dire, ma non al vicino di casa

24.02.2010 13:57

(29/01/2010)

Cassazione, V sezione penale , sentenza del 28/01/2010 n. 3931

 

Perchè nella vita quotidiana di relazione è spregiativo
 
Per i giudici della Suprema corte, le parole «fate schifo» e «vaffanculo», se pronunciate contro il vicino di casa non perdono la valenza spregiativa dell'onore e del decoro che contengono in sè, «perché coinvolgono la vita di relazione quotidiana tra vicini di casa».
 
«Infatti, i rapporti di vicinato devono essere improntati ad un maggiore rispetto reciproco tra le persone, perché altrimenti inducono ad una impossibilità di convivenza, che invece è necessitata dalla quotidiana relazione nascente dal fatto abitativo, e che deve essere garantita.»

Contatti

Studio Vasini snc - Amministrazioni Condominiali, Immobiliari, Servizi e Consulenze c/Terzi

studiovasini@gmail.com

Via Mar Tirreno, 46
47814 Bellaria-Igea Marina (RN)
www.studiovasini.it

Orari Ufficio:
08:30-12:30 - 14:30-18:30
CHIUSO IL MERCOLEDI'

Rag. Raffaello e Dott. Marco
Telefono 0541.344651
Telefono 0541.345574
Telefax 0541.344777

Cellulare (+39) 380.7891757
Cellulare (+39) 346.9852347

Cerca nel sito

Foto usata sotto licenza Creative Commons da Fraser Mummery  Studio Vasini snc di Vasini Raffaello e Vasini Marco - © 2010 Tutti i diritti riservati.

Powered by Webnode